Corso Cqc persone Roma

Corso Cqc persone Roma

 

Corso Cqc persone Roma

La Carta di Qualificazione del Conducente, conosciuta con l’abbreviazione di Cqc persone Roma, ha riformato drasticamente il settore dell’autotrasporto in conto terzi.

Se stai pensando al rinnovo della sua validità, la cui procedura prevede la frequenza obbligatoria di un corso il Consorzio Car Autoscuole Romane organizza corsi di aggiornamento. I primi a dover affrontare questa problematica saranno i conducenti di autobus, i titolari del vecchio KD, il cui documento scadrà il 09/09/2020.

E’ importante rimarcare come, anche chi effettuasse il corso in data antecedente a quella della scadenza, non vedrebbe ridotta la validità della propria CQC, indipendentemente dal fatto che il corso venga seguito prima.

Il Consorzio Car Autoscuole Romane al rinnovo della CQC dispone di personale qualificato, tra cui un insegnante di teoria con abilitazione da almeno due anni, un esperto in materia di organizzazione aziendale e un Medico specialista in medicina sociale.

Potrai inoltre usufruire di appositi ausili informatici che ti permetteranno di integrare lo svolgimento delle lezioni teoriche di tipo frontale.

 

La durata sarà di 35 ore, suddivise in moduli da sette ore ciascuno, senza esame finale.

Il Consorzio Car Autoscuole Romane ha già iniziato ad organizzare corsi Cqc persone Roma, in modo da poter fornire l’ausilio necessario agli autisti che possono frequentare le lezioni.

Chi fosse in possesso di entrambe le qualifiche potrà effettuare un unico corso valido per il rinnovo, della durata di quarantanove ore.

 

Corso Cqc persone Roma

 

Il conducente di un veicolo adibito al trasporto di persone può guidare, a partire da:

  1. 21 anni di età: veicoli delle categorie di patente di guida D e DE, per servizi di linea con percorrenza non superiore a 50 chilometri, a condizione di essere titolare di CQC conseguita a seguito della frequenza di un corso di qualificazione iniziale accelerato (corso da 140 ore) e del superamento del relativo esame (e sempre che sia titolare delle corrispondenti categorie di patenti, eventualmente conseguite anche in deroga al limite di età di 24 anni. La CQC, conseguita con tali modalità, abilita il titolare che abbia compiuto 23 anni di età al trasporto professionale di persone su tutte le categorie di veicoli previsti dal predetto comma 3 senza limitazioni;
  2. 21 anni di età: veicoli delle categorie di patente di guida D1 e D1E, a condizione di essere titolare di CQC conseguita a seguito della frequenza di un corso di qualificazione iniziale accelerato (corso da 140 ore) e del superamento del relativo esame (e sempre che sia titolare delle corrispondenti categorie di patenti). Anche in questo caso la CQC, conseguita con tali modalità, abilita il titolare che abbia compiuto 23 anni di età al trasporto professionale di persone su tutte le categorie di veicoli previsti , sempre che sia titolare delle corrispondenti categorie di patenti D e DE, eventualmente conseguite anche in deroga al limite di età di 24 anni;
  3. 21 anni di età: veicoli delle categorie di patente di guida D e DE, a condizione di essere titolare di CQC conseguita a seguito della frequenza di un corso di qualificazione iniziale ordinario (corso da 280 ore) e del superamento del relativo esame (e sempre che sia titolare delle corrispondenti categorie di patenti, eventualmente conseguite anche in deroga al limite di età di 24 anni);
  4. 23 anni di età: veicoli delle categorie di patente di guida D e DE, a condizione di essere titolare di CQC conseguita a seguito della frequenza di un corso di qualificazione iniziale accelerato (corso da 140 ore) e del superamento del relativo esame (e sempre che sia titolare delle corrispondenti categorie di patenti, eventualmente conseguite anche in deroga al limite di età di 24 anni).

Lasciaci i tuoi dati e le tue richieste e ti faremo sapere al più presto

 

Condividi con: